Informazioni

ALESSANDRA TAFFI

Agrimony è il rimedio per le persone che nascondono i propri problemi dietro ad una maschera di benessere e felicità. L’archetipo della persona Agrimony potrebbe essere il pagliaccio triste, dilaniato interiormente dall’angoscia, ma che continua ad essere la vita e l’anima della festa. Gli amici della persona Agrimony sono spesso gli ultimi a scoprire che qualcosa non va nella sua vita.alessandra taffi fiori bach pisa 015

Talvolta le persone di tipo Agrimony fanno uso di alcool o sostanze stimolanti per cercare di mantenere questa facciata di felicità. Solitamente esse non amano la solitudine, trovando più difficile indossare questa maschera quando sono costrette a starsene da sole con se stesse. Al contrario, cercheranno di contornarsi sempre di amici, di feste e di luci accecanti. Tuttavia, di notte, quando si ritrovano sole con i propri pensieri, quella tortura mentale che erano riuscite a reprimere così bene torna inesorabilmente a tormentarle.

Il rimedio Agrimony viene dato per aiutare questa tipologia di persone ad accettare i lati più oscuri della vita e della propria personalità e a venire a patti con essi, in modo da diventare degli esseri umani più completi. Essi non perderanno il proprio senso dell’umorismo, ma riusciranno a ridere dei propri problemi per risolverli piuttosto che per nasconderli. Come rimedio per gli stati d’animo, Agrimony aiuta chiunque non voglia affrontare un problema e si serva di battute spiritose e di sorrisi per evitare di guardare in faccia una realtà dolorosa.

La descrizione del dr. Bach

Persone gioviali, allegre, piene di buonumore che amano la tranquillità e sono disturbate da litigi o contrasti, onde evitare i quali sono disposte a grandi rinunce. Benché generalmente tormentate da problemi, irrequiete e preoccupate nel corpo o nello spirito, nascondono tali crucci dietro il proprio buonumore e il loro essere burlone e sono considerate ottimi amici da conoscere. Sovente fanno uso eccessivo di alcool o droghe, per stimolare ed aiutare se stesse a portare le proprie croci con leggerezza.

– I Dodici Guaritori e altri rimedi

(testo preso dal sito del “The Bach Centre“, con il permesso della Bach Fondation)

Annunci

Commenti

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Basic HTML is allowed. Your email address will not be published.

Subscribe to this comment feed via RSS